Articoli

Ecomondo 2019 - rifiuti, economia circolare, bonifica, acqua.Fera di riferimento per l’innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare.

Ecomondo 2019 – rifiuti, economia circolare, bonifica, acqua

Ecomondo 2019 – rifiuti, economia circolare, bonifica, acqua.

Ecomondo:  dal 5 all’ 8 Novembre la fiera di riferimento in Europa per l’innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare.
Suddivisa in aree tematiche, in particolare quella dedicata a – Rifiuti e risorse tratterà di:

 

  • Valorizzazione e servizi per la gestione integrata dei rifiuti
  • Tecnologie e macchinari per il trattamento dei rifiuti
  • Attrezzature e mezzi per raccolta e trasporto rifiuti
  • Sistemi e contenitori per rifiuti
  • Macchinari e attrezzature per la movimentazione e il sollevamento
  • Ecodesign e nuovi materiali
  • Servizi di riparazione e ripristino

le altre aree saranno dedicate a:

  • Bioeconomia Circolare
  • Bonifica e rischio idrogeologico
  • Acqua
Ecomondo - a novembre a Rimini la fiera leader della green e circular economy

Ecomondo – a novembre a Rimini la fiera leader della green e circular economy

Ecomondo – a novembre a Rimini la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea.

ECOMONDO è la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea; un evento internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile.

Aree tematiche:
– Rifiuti e risorse
– Biobased industry
– Bonifica e grandi rischi
– Acqua
– Energia – Key Energy
Nel settore della green e circular economy l’Italia è ai primi posti in Europa, in particolare nell’efficienza energetica, nel riciclo dei rifiuti e nella produttività delle risorse.
Per questo motivo, Ecomondo si posiziona nel panorama internazionale come appuntamento di riferimento per incontrare tutte le aziende leader di mercato, conoscere i trend, le innovazioni e le nuove tecnologie, confrontarsi con i professionisti del settore.
[fonte: ecomondo.com]