SICILIA, EMERGENZA RIFIUTI: APPROVATO IL PIANO STRALCIO DI PIEROBON

SICILIA, EMERGENZA RIFIUTI: APPROVATO IL PIANO STRALCIO DI PIEROBON

Tre in sostanza i provvedimenti adottati dal nuovo assessore ai rifiuti. Così il nuovo assessore ai rifiuti della Regione Sicilia fa il suo esordio nell’ingarbugliato sistema di gestione dell’isola. Si tratta di tre documenti, approvati dalla giunta regionale lo scorso cinque aprile, nei quali detta i primi indirizzi in materia. In sintesi, i punti fondamentali del piano stralcio sono tre:
– Niente termovalorizzatori;
– 35% di raccolta differenziata entro il 2020;
– Adottare impianti di trattamento e discariche.

In sostanza dalle dichiarazioni del nuovo assessore si tenta di uscire dalla gestione emergenziale degli ultimi periodi per affrontare con più consapevolezza le sfide di raccolta differenziata ed economia circolare che sono oramai fondamentali nei nuovi processi di gestione del settore dei rifiuti.